Il buddhismo Theravada è l’unica delle antiche scuole buddhiste ad essere sopravvissuta fino ai nostri giorni e il cui canone – l’antico canone pali – ci sia giunto completo.

 

 

 

 

Theravada o Hinayana ?

Fino a non molto tempo fa questa scuola era nota in Occidente con il nome più generico di Hinayana – composto di hina  “piccolo”  e yana  “veicolo” – terminologia limitativa coniata dai seguaci del buddhismo Mahayana, e che designava nel suo insieme ben 18 sette differenti.

Il Theravada è l’unica delle sette sopravvissuta fino ad oggi ed è la scuola più vicina al buddhismo originario, pur non identificandosi completamente con esso. Il nome Theravada, più rispettoso e corretto del dispregiativo ed impreciso Hinayana, infatti si compone di due parti: thera – “anziani” – e vada – “dottrina”- , da cui  “dottrina degli anziani”.

 

La metta :  benevolenza universale

tempiodelletigri

Il famoso Wat Pha Luang Ta Bua (Tempio delle Tigri) nella Thailandia occidentale è un tempio Theravada

Uno dei concetti fondamentali del Buddhismo Theravada è quello di metta, uno stato di benevolenza e compassione universale verso ogni essere vivente, da mettere in pratica nella vita di ogni giorno, che andrebbe condotta in armonia con l’intero creato.

 

 

 

 

Altri concetti fondamentali e la  condizione di Arhat

Nel Theravada l’obiettivo della pratica, rigorosamente monastica, è il raggiungimento della condizione di Arhat secondo gli insegnamenti del Buddha. La pratica in sé stessa, invece, si fonda sull’ ottuplice sentiero – il cui obiettivo è un comportamento eticamente corretto in diverse aree della propria vita – presupposto per concentrare la mente e , attraverso la meditazione, raggiungere una nuova visione della realtà ispirata al non attaccamento, alla benevolenza e alla saggezza.

 Per il Theravada, come per tutte le scuole del buddhismo antico, la morte del Buddha è reale e segna il suo definitivo distacco da questo mondo. Attraverso la morte si raggiunge infatti il Nirvana, l’estinzione della sofferenza, e si sfugge al Samsara, il ciclo delle morti e delle rinascite.

 

Buddhismo Theravada: diffusione geografica

Diffusione del Buddhismo Mahayaha e Theravada

Diffusione del Buddhismo Mahayaha e Theravada – da appliedbuddhism.com

Poiché la scuola Theravada si diffuse in Ceylon, Birmania, Thailandia e Cambogia, talvolta è detta anche Scuola Meridionale, per distinguerla dalla Scuola Settentrionale – o Mahayana – diffusa soprattutto in Tibet, Mongolia, Cina, Corea e Giappone.

 

 

  

 

Liberamente tratto da N. Celli, Dizionari delle religioni – Buddhismo, Mondadori Electa, 2006

E da C. Humphreys, Dizionario Buddhista, Ubaldini Editore, Roma, 1981

Sabrina

Laureata in filosofia del linguaggio ed esperta di formazione aziendale.
Mi piace leggere, approfondire, studiare e condividere la conoscenza.