Poiché è stato uno dei contributi più cliccati sulla pagina Facebook di Energia Trasformativa, pubblico la traduzione di un brano di Robert Thurman – da Love Your Enemies – sulla Rabbia, con una breve ma significativa nota a concludere, sempre sulla Rabbia, dal nostro Maestro Choa Kok Sui.

Buona Lettura.

 

“La Rabbia è il desiderio di cancellare il nemico. E’ lo scoppio violento di un accesso distruttivo che rende le persone aggressive e, in molti casi, insaziabilmente distruttive rispetto alla vita in generale, all’ambiente, e alla vita personale di colui o coloro che vengono percepiti come “il nemico”.

Negli insegnamenti Buddisti, si dice che un momento di odio contro un essere illuminato produca eoni di effetti negativi, e conduca all’inferno la persona in preda all’odio.

La Rabbia è come una potente dipendenza. Siamo dipendenti dalla rabbia come stato dell’essere e come modo di agire nel mondo. Ma, se vogliamo trovare la pace, dobbiamo riconoscere l’odio e la rabbia come pulsioni potenzialmente letali di cui è necessario sbarazzarsi.

Come se si trattasse di una droga, dobbiamo capire il pieno potere di questi impulsi mentali per poter veramente riuscire a liberarcene.

Non dobbiamo farci confondere dal pensiero che a volte la rabbia abbia un uso positivo, come per esempio quando ci spinge a prendere posizione contro le ingiustizie. Infatti ciò che ci spinge ad agire per porre rimedio alle ingiustizie sono lo spirito critico e un atteggiamento etico, e se ad essi si accompagna la rabbia, essa tende a rendere queste azioni inefficaci. Purtroppo pensieri di questo tipo agiscono come le sostanze dopanti, prendendo il controllo su di noi. Sarebbe come dire che poiché l’eroina viene talvolta utilizzata per le cure palliative nel fine-vita, la dipendenza da essa non sia dopotutto così dannosa per la salute.

Dobbiamo decidere con un atto di volontà che la rabbia e l’odio non portano a nessun risultato, e che anzi per realizzare i nostri obiettivi esse sono distruttive, anche se a volte i loro effetti dannosi non sono immediatamente evidenti. Persino quando decidiamo che la rabbia è negativa per noi, come qualunque dipendenza, per riuscire ad eliminarla definitivamente, dobbiamo sapere con esattezza contro che cosa stiamo combattendo.”

 

Ed ecco anche la piccola e preziosa citazione del Maestro Choa Kok Sui:

“Quando una persona è arrabbiata con voi, proiettate amore per neutralizzare l’odio.

Se qualcuno è cattivo con voi, sappiate che quella persona è solo immatura.

Paure sregolate tendono a rendere le persone violente o … cattive. Spesso queste persone sono solo internamente fragili! La Paura tende a far reagire le persone in maniera eccessiva!

Alcune persone provocano deliberatamente. Non rispondete alle loro provocazioni, a meno che non lo possiate fare in modo definitivo. Nel momento in cui reagite, siete psicologicamente intrappolati. E questo è esattamente ciò che vogliono. Vogliono la vostra Attenzione. Vogliono la vostra Energia. Non rispondete e mantenete le distanze.”

Satguru Mahtma Master Choa Kok Sui

Sabrina

Laureata in filosofia del linguaggio ed esperta di formazione aziendale.
Mi piace leggere, approfondire, studiare e condividere la conoscenza.