Una approfondita conoscenza e comprensione dei Centri Energetici maggiori e delle loro funzioni è estremamente importante per l’Operatore di Pranic Energy Healing.

 

Lo chiamo “sistema energetico sottile”, composto da: i chakra – i centri energetici maggiori…

Tratto da : The Art of Spiritual Healing (L’antica arte della guarigione spirituale),

di Keith Sherwood, © 1985, Capitolo 3, Pagina 21.

 

Il corpo energetico effettivamente controlla i centri di energia – in larga parte.

L’Operatore deve comprendere e riconoscere che le ghiandole endocrine nel corpo umano sono manifestazioni fisiche dei centri di energia.

 

I Chakra eterici hanno due funzioni distinte. La prima è assorbire e distribuire il prana o la vitalità, al corpo eterico e poi a quello fisico, mantenendoli così in vita.

Tratto da : The Etheric Double: Te Health Aura of Man, (Il doppio eterico) di Arthur E. Powell,

© 1925, Capitolo 3, Pagina 22.

 

I Centri Energetici hanno diverse funzioni, compreso l’assorbimento, la digestione e la distribuzione di energia alle diverse parti del corpo.

Questi centri di energia sono come delle centrali elettriche che forniscono forza vitale a tutto il corpo.

Quando l’energia dei centri inferiori si sposta a quelli superiori, viene trasformata in energia a frequenza più alta.

Quando dell’energia più alta si sposta verso i centri più bassi – viene allo stesso modo trasformata in una forma di energia con frequenze più basse.

 

Il termine “Centro Energetico” può invero essere compreso meglio se pensiamo che tali centri sono in effetti “Trasformatori Energetici”.

I chakra agiscono da trasformatori…essi sono dei centri energetici, porte e trasformatori…

Tratto da : Chakra Therapy For Personal Growth and Healing

(Terapia dei Chakra per la Crescita Personale e la Guarigione), di Keith Sherwood, ©1988, Capitolo 12, Pagina 131.

 

La parola “trasformatore” può essere utilizzata anche nel senso di “aumento” del voltaggio elettrico e di “diminuzione” del voltaggio.

Un esempio di trasformazione è quello di trasformare una forma di energia in un’altra forma di energia.

In un altro esempio, la luce può essere trasformata in energia elettrica.

L’energia elettrica può essere a sua volta trasformata in energia meccanica o calore.

Questo è il motivo per cui i centri energetici possono essere paragonati a trasformatori energetici.

I centri energetici delle mani sono tra i centri più facili da attivare.

Mediante l’attivazione dei centri energetici delle mani, il Praticante sviluppa la capacità di “sentire” l’ energia sottile. 

I chakra delle mani sono le sedi dell’energia creativa…

Tratto da : Te Psychic Healing Book (Il libro della guarigione psichica)

di Amy Wallace & Bill Henkin © 1978, Capitolo 1, Pagina 31. 

 

Per conoscere altre informazioni sui Centri Energetici … leggi anche questo articolo: INFORMAZIONI DI BASE SUI CENTRI ENERGETICI

Questo articolo è stato estratto dal “Manuale di Pranic Energy Healing Livello 1”, redatto da Charlotte Anderson, ©2013, edizione italiana scaricabile gratuitamente a questo indirizzo:

http://www.pranicenergyhealing.net/download/TMPEHLevel1_Italian.pdf

 

Giorgio

Laureato in Medicina e Chirurgia, specialista in Medicina Legale.
Sono sempre stato interessato alle discipline energetiche come supporto integrativo del processo di guarigione.